Dove sta andando il miele biologico?

Tavola rotonda a Castel San Pietro Terme

In occasione delle manifestazioni apistiche legate al concorso “Tre gocce d’oro”, si svolgerà sabato 19 settembre alle ore 17,15 Teatro Cassero, una tavola rotonda dal titolo “dove sta andando il miele biologico?”.

Nel 1990 su Demetra, a firma di Angelo Dettori, esce il primo articolo in Italia in cui si parla e si propone l’apicoltura biologica come metodo di conduzione degli alveari.

Dopo 30 anni il prodotto biologico ha conquistato una buona fetta di mercato ma certamente non ha sfondato, né nei numeri (meno del 10% della produzione di miele è biologica) né nel prezzo, in quanto non ha mai raggiunto quei differenziali che si riscontrano nelle altre produzioni agricole.

Oggi, in una situazione critica generale, la produzione biologica non ha quella marcia in più che ci si dovrebbe aspettare.

Ne parliamo con i protagonisti:

17,30 Alberto Contessi (Presidente Osservatorio Nazionale Miele)Breve introduzione

17,35 Mario Martino (CONAPI) Le problematiche della produzione del miele biologico viste dalla parte del produttore.

17,55 Paolo Carnemolla (FederBio) La strategia di FederBio per il “giusto” prezzo dei prodotti biologici e per la comunicazione e la promozione verso i cittadini.

18,10 Ignazio Garau (Italia Bio) Quando le api vanno sui tetti delle città fanno più miele! In questo tempo indeterminato della pandemia siamo tutti in cura, noi e le api.

18,25 Tiberio Roscioni (CCPB) Le problematiche della produzione del miele biologico viste dalla parte del controllore.

18,40 Roberta Cafiero (MiPAAF – Responsabile Agricoltura Biologica) La posizione del Ministero.

18,55 La parola al pubblico per brevi interventi (Già programmato quello di Angelo Dettori).

19,10 Mario Martino Breve replica.

19,15 Paolo Carnemolla: Breve replica.

19,20 Ignazio Garau: Breve replica.

19,25 Tiberio Roscioni: Breve replica.

19,30 Roberta Cafiero: Conclusioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *